DOCENTI PRIMO TURNO 2022

Estate 2022

Primo Turno

Luca Perotto

flauto traverso

Luca Perotto ha conseguito la Laurea Triennale la Laura Magistrale in Flauto Traverso studiando con il maestro Flavio Alziati presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano. Insegna Flauto Traverso presso numerose realtà bandistiche in provincia di Lecco e di Sondrio.

Gaia Castiglioni

clarinetto

Gaia Castiglioni si diploma in clarinetto presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del M° Sergio Delmastro. Si perfeziona in seguito con il M° Calogero Palermo, con il M° Fabrizio Meloni e con il M° Giovanni Punzi. Ha frequentato regolarmente masterclass e corsi di perfezionamento con il M° Patrick Messina, il M° Alessandro Carbonare, il M° Alessandro Dorella, il M° Luigi Picatto, il M° Milan Rericha, il M° Paolo Beltramini Lepape, Jordi Albert e Ian Bousfield. Studia e ha studiato inoltre con i prof. Antonello Mazzucco, Renato Filisetti e Andrea Conti.

Giulia Dalla Bona

sax

Si diploma, così, in saxofono presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como nell’anno 2009 sotto la guida del m° Franco Brizzi. Nell’anno 2013 si laurea in saxofono al biennio di secondo livello presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como, conseguendo la votazione di 110 e lode con menzione d’onore. Inizia ad insegnare saxofono molto presto e si appassiona alla didattica musicale. Decide quindi di specializzarsi e, nel 2015, concludere il Master in Music Pedagogy in saxofono presso il Conservatorio della Svizzera Italiana.

Matteo Anghilieri

tromba

Matteo Anghilieri, classe 1989, inizia lo studio della tromba nel Corpo Musicale “G. Verdi” del suo paese, Airuno. Nell’anno 2003/2004 si iscrive alla Civica Scuola di Musica di Casatenovo, studiando con il M° Alessandro Castelli. Nell’anno scolastico 2008/2009 consegue il diploma di tromba presso il Conservatorio di Musica “G. Cantelli” di Novara. Ha studiato a Chicago con il M°Stephen Burns, è risultato idoneo per partecipare al Master di perfezionamento “The center for Advanced Musical studies at Choson Vale” sotto la guida di docenti e solisti di fama internazionale, quali Hakan Hardenberger, Thomas Stevens, Mark Gould, Edward Carrol e con Rex Martin.

strefano bertoni stage anbima

Stefano Bertoni

corno francese

Nato a Desio nel 1986, si è diplomato in corno presso il Conservatorio G. Verdi di Milano sotto la guida del M° Angelo Borroni. Durante il percorso di studi ha partecipato a diversi Master con Danilo Stagni, Luca Benucci, Dale Clevenger, Hermann Baumann, Sarah Willis, Guido Corti, Will Sanders, David Bonet Piris, Giovanni Hoffer. Ricopre il ruolo di 1° corno solista presso la Civica Filarmonica di Lugano dal 2009. Collabora con diverse formazioni da camera e gruppi di ottoni. Dal 2012 è membro dell’ottetto corni “Insubrian Horn Sound” con il quale svolge un’intensa attività concertistica.

Giacomo D’Amelio

ottoni gravi

Giacomo d’Amelio nasce a Benevento nel 1976. Inizia lo studio dello strumento fin da piccolo studiando e suonando nella banda del paese. Studia con il maestro Bianchi, Leonardi, Conti, Mauger. Prima ancora di conseguire il diploma in trombone, presso il Conservatorio di musica di Benevento nel 1997 con il Maestro Vincenzo D’Arcangelo. Vince il concorso per il posto di  primo trombone dell’Orchestra dei Conservatori della Campania diretta dal maestro Massimo De Bernard e l’audizione per il posto di secondo trombone  dell’Orchestra I.S.B.E.S di Benevento con la quale si è esibito al Festival di Cartagine. Fonda il gruppo di ottoni CAUDIUM BRASS ottenendo numerosi riconoscimenti a livello nazionale. Incide  con questo gruppo un cd per la EMI di Milano di sole Marce sinfoniche con il Maestro Alterisio Paoletti.

Lara Cristino

percussioni

Lara Cristino si avvicina alle percussioni presso il Corpo Musicale Santa Cecilia – 1900 di Palazzolo Milanese. Intraprende gli studi nella classe di percussioni del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano dove si diploma brillantemente. Affianca al suo percorso di formazione, un’intensa attività musicale in veste di performer e di insegnante.

Tommaso Noè

percussioni

Ha frequentato il Conservatorio G. Cantelli di Novara, sotto la guida del M. Matteo Moretti. Nel 2010 grazie al progetto Erasmus avrà la possibilità di studiare per un anno in Danimarca presso il Det Jyske Musikkonservatorium di Aarhus sotto la guida del M. Henrik Larsen.
Ha partecipato a varie masterclass e seminari tra le quali, quella con Rainer Seegers (timpanista dei Berliner Philharmoniker), Alberto Occhiena (percussionista della Rai). La sua attività musicale è composta da varie collaborazioni, ad esempio con l’Orchestra
Coccia di Novara e l’Aarhus Sinfonietta (dove ha avuto l’onore di essere diretto da
Douglas Bostock).
La sua passione per la musica africana l’ha portato durante un viaggio in Senegal a
prendere lezioni e suonare con dei Griot.
Negli ultimi anni si è avvicinato all’attività didattica, proprio questa passione lo ha spinto sempre più ad interessarsi ai bisogni dei più piccoli, frequentando così diversi corsi di formazione (Music mind games, Orff-Schulwerk, Musica in culla) e diversi seminari.