FAQ (Frequently Asked Question)

XXI Edizione

Di seguito le domande che più spesso ci avete rivolto (pagina in aggiornamento durante tutto il periodo di iscrizioni).

Entro quando deve essere effettuato il bonifico?

Per questo anno 2021 ti chiederemo di effettuare il bonifico della quota in un secondo momento: invieremo noi una comunicazione contenente le indicazioni precise. Questo perché vogliamo attendere di avere la certezza di poter fare lo Stage: appena ATS rilascerà le indicazioni per i campi estivi, vi aggiorneremo.

A partire da che ora è l’accoglienza presso il cfpa apaf?

Verranno organizzati gli arrivi secondo diversi orari. In questa maniera riusciamo a spalmare gli arrivi durante tutta la giornata.

Mio figlio/a non è iscritto ANBIMA. Come devo fare per tesserarlo?

Niente: in fase di iscrizione provvederemo noi ad effettuare il tesseramento. In questa maniera suo figlio/a avrà copertura assicurativa fino al 31/12 secondo la convenzione visualizzabile qui

Come posso effettuare il pagamento del Gadget Pack?

Ogni iscritto ha diritto ad un gadget pack incluso nella quota di partecipazione. Eventuali gadget pack possono essere richiesti direttamente a Casargo e pagati in contanti con regolare rilascio di ricevuta. In alternativa il pagamento può essere fatto con bonifico bancario.

Mio figlio/a è intollerante al glutine/lattosio/altro. E’ possibile avere un menu personalizzato?

Sì, il cfpa apaf ha la possibilità di utilizzare cucine differenziate per evitare ogni possibile contaminazione dei cibi. I piatti destinati agli intolleranti saranno segnalati con un bordo rosso e saranno differenti da tutti gli altri piatti.

Gli intolleranti saranno tenuti in un tavolo a parte?

Sì. Nel 2021 abbiamo deciso, in accordo con le cucine, di riservare un tavolo agli intolleranti: in questa maniera è agevolato il servizio ai tavoli ed è diminuito il rischio di contaminazione.

A mio figlio non piace il pesce. Potete cucinare una pietanza alternativa?

No: eventuali gusti particolari saranno trattati alla stregua di un’intolleranza alimentare.I menu sono scelti per cercare di andare incontro alle preferenze dei ragazzi (niente cavolfiori bolliti, per intenderci). Gli chef hanno comunque pensato ad una settimana composta da pranzi equilibrati. Eventuali variazioni in base ai gusti personali vanno concordate in fase di iscrizione e saranno trattate come intolleranze alimentari. Significa che se non vi piace il pesce, non mangerete mai pesce, nemmeno se in programma è previsto il fritto misto – che chiaramente vi piace :-).

Sono vegetariano-vegano!

Nessun problema: nelle intolleranze è presente anche questa scelta (lo sappiamo: non è un’intolleranza, ma una scelta. Scelta che tra l’altro approviamo!)

Vorrei partecipare a due settimane: la notte extra di permanenza è inclusa o esclusa dal prezzo?

E’ inclusa. Sono inclusi anche i pasti. Nella sera tra il primo ed il secondo turno non ci sarà animazione o attività musicale.

Vorrei partecipare a due settimane ma non sono sicuro/a di avere il livello musicale. Come posso fare?

Scrivici, dacci il riferimento del tuo docente: prenderemo contatto con lui e chiederemo il suo parere! Lavoriamo assieme a lui per offrirti una vacanza musicale migliore!