Pietro Bertoni

XXI Edizione

pietro bertoni marcello corti

Ha ottenuto il diploma di primo livello accademico in trombone, sotto la guida del M ° Luigi Bascapè, presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Dal 2002 è diretto da Gianluigi Gelmetti, Gustav Kun, Amedeo Monetti, Vittorio Parisi, Daniele Gatti, Donato Renzetti ha suonato con l’Orchestra Filarmonica del Conservatorio di Milano come 1 °, 2 ° e 3 ° trombone.

Collabora con varie orchestre, orchestre di fiati, big band, gruppi di 5 e 8 ottoni con i quali partecipa a concerti e concorsi. Dal 2005 collabora con la Civica Orchestra di Fiati di Milano come 1° euphonium. Dal 2006-2014 è stato il direttore del corpo musicale “Santa Cecilia” di Barlassina. Dal 2006 insegna euphonium in diverse scuole delle associazioni musicali della Brianza.

Dal 2008 collabora con la Civica Filarmonica di Lugano (CH) come 1° euphonium e trombone basso.

Ha ottenuto il diploma di secondo livello accademico in trombone presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida dei Maestri Andrea Maccagnan e Luigi Bascapè. Dal 2009 collabora occasionalmente con l’orchestra “La Verdi” e l’orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano, come trombone basso. 

Dal 2012 collabora con l’associazione “As.li.co” come trombone basso nell’orchestra “1813” di Como. Nel 2013 ha collaborato con il “Teatro Regio” di Parma. Dal 2013 al 2016 è stato direttore del corpo musicale “A. Rucano” di Solaro. Dal 2014 collabora con l’ “Orchestra dell’Università Statale” di Milano.

Dal 2014 partecipa al master “Riviera del Corallo” in qualità di docente di euphonium. Dal 2014 svolge l’attività di docente di strumento presso scuole secondarie di I e II grado (IC di Barlassina e Liceo B. Zucchi di Monza).

Nel 2015 è stato direttore del corpo musicale “G. Puccini” di Misinto.